Sesso in acqua

sesso mare

D’estate complice la luna, le stelle, il mare sorgono spesso situazioni romantiche che ci portano a provare qualcosa di nuovo ed inatteso. Prima o poi tutti nella vita vogliono provare una sensazione nuova, vivere qualcosa di diverso ed un pò inusuale. Questo aiuta tanto la vita di coppia, permettendo di fuggire dalla monotonia di tutti i giorni. Quando la passione travolge non c’è posto più romantico della battigia  per farsi coccolare dalle onde del mare… Ma far sesso in acqua?  Sembrerebbe che gli effetti combinati  dell assenza di gravità con la luce del sole stimolino il bioritmo e migliorino la prestazione.

IN 👍

  • I corpi in acqua, sfruttando proprio la spinta ricevuta dalle onde, potranno esprimersi nel massimo della loro sensualità, sperimentare posizioni anche  quelle che sembrano sfidare la gravità.
  • E’ piacevole rinfrescarsi insieme evitando la calura estiva ma anche quella della passione
  • La frescura dell’acqua aiuta l’uomo, permettendo di aumentare i tempi
  • E’ qualcosa di estremamente romantico ed allo stesso tempo trasgressivo che può accendere tante fantasie

OUT👎

  • l’acqua non permette la  lubrificazione naturale della vagina
  • Il preservativo si potrebbe sfilare o specialmente in piscina  potrebbe rompersi sotto l’ effetto del cloro presente nell’acqua.
  • In piscina come in spiaggia  è alto il rischio di contrarre infezioni batteriche ai genitali, visto che il numero dei germi è lo stesso di quelli che si annidano nelle toilette.
  • Attenti agli scivoloni che romperebbero la magia del momento. Oltre a causare lividi ed ilarità
  • Il sesso orale è sconsigliato (a patto che non siate delle sirenette o esperti in apnee acrobatiche)

sesso al mare

Quindi amatatevi e lasciatevi  trasportare  dal cuore ad infinite posizioni naturali: classico abbraccio  in acqua, arpionando il suo bacino con le vostre gambe. Ma se il sesso acquatico acrobatico non  è proprio  il vostro forte,  c’è sempre la morbida battigia … accertatevi di essere lontani da occhi indiscreti. L’importante è sempre assecondare il vostro istinto, senza programmare troppo quello che succede perchè tutto sia magico e naturale.

Facebook Comments