La Saponetta per lo shampoo che rivoluziona il modo di lavarsi i capelli

La saponetta solida  per farsi lo shampoo è una realtà. Nel mercato possiamo trovarne di svariati generi e per tutte le tasche, si può  comprare  con soli 10 euro ma se ne trovano pure di più costose a circa 25 euro. So che già state storcendo un pò il naso, ma pensate che in realtà non è il formato di un prodotto a cambiarne l’essenza! Il fatto che la maggior parte di  quelli che vediamo nel mercato siano liquidi non vuol assolutamente dire che debba per forza esser quello il formato corretto.

Le saponette di shampoo

Pesano pochissimo e durano fino a 80 lavaggi, insomma una saponetta equivale a tre flaconi  di 250g di shampoo liquido. Le saponette sono  tutte esclusivamente vegan 100%, quindi  a basso impatto ambientale. Eliminando  la plastica del flacone e le etichette si abbatte lo smaltimento dei rifiuti rispettando l’ambiente.

Come sono fatte ?

Lush, il brand per eccellenza che produce lo shampoo solido in saponetta, ne ha vendute oltre 12.000. Per accattivare le clienti esistono un sacco di varianti, permettendo di scegliere tra decine di fragranze meravigliose. Le saponetta hanno una formula a base di  oli essenziali vegetali e contengono tensioattivi solidi, Sodium lauryl o sulfoacetate che sono ricavati dall’olio di cocco, che gli conferiscono un pH basico  idoneo alla detersione dei capelli. Oltre ai tensioattivi solidi troviamo acqua, oli e burri vegetali nutrienti, oli essenziali per conferirgli un’azione specifica e le fragranze naturali per profumarlo. Infine  per renderne più gradevole l’aspetto estetico ,perché  si sa anche l’ occhio vuole la sua parte, troviamo una colorazione accesa, ottenuta tramite coloranti al 100% naturali. Nota importante non contengono soda caustica che secca i capelli.

Come si usa ?

Insaponatevi le mani con la saponetta shampoo per fare la schiuma, dopodiché  massaggiate dolcemente i capelli come fate con quello liquido. Potete anche passare la saponetta sui cappelli bagnati e già insaponati. Infine sciacquate  come fareste con un classico shampoo tradizionale. Vi consiglio di conservare la saponetta di  shampoo solido all’asciutto per evitare che restando umida si consumi  inutilmente, proprio come capita con quelle delle mani!

Facebook Comments