Il cibo degli dei diventa rosa: il cioccolato di 4 generazione

cioccolato rosa
Esistono diverse varietà di cioccolato che sono più o meno famose. Il cioccolato nero fondente, con percentuale di cacao che varia dal 43% al 99%, il modicano che è meno dolce e lucido, quello al latte più chiaro e dolce. Il cioccolato bianco che prende il suo colore dal burro di cacao di cui è composto ed ora il nuovo e incredibile cioccolato rosa! La Barry Callebaut, azienda di Zurigo specializzata in cacao e derivati, gli ha dato il nome di cioccolato Ruby.

Cioccolato rosa

Questo dolce speciale  oltre ad  destare curiosità ha un aspetto particolarmente invitante che fa venire l ‘acquolina in bocca. Il cioccolato pink arriva  dopo 80 anni da quando fu lanciato quello bianco dalla svizzera Nestlé. Per  ottenerlo ci sono voluti 13 anni di esperimenti e la casa produttrice ne tiene segreta la ricetta.

cioccolatorosa

I suoi creatori lo descrivono come un cioccolato meno dolce rispetto a quello al latte, con una punta acidula ed un leggero retrogusto di frutti rossiPossiamo gustarlo tranquillamente perché  il suo colore rosa è del tutto naturale. Infatti la Barry Callebaut, pur non svelando la procedura per ottenerlo, garantisce che non hanno aggiunto alcun additivo o colorante  al cacao.
La composizione delle nuove tavolette ? Purtroppo è ancora  top secret, ci sono diverse ipotesi su come siano riusciti ad ottenere questa colorazione speciale. Alcuni pensano che sono state utilizzare fave di cacao geneticamente modificate, ma la società ha smentito seccatamente tale ipotesi.
Un’altra idea è che vengano utilizzate fave di cacao non fermentato che hanno un pigmento rosato. Infatti l’azienda ha registrato un brevetto su come ricavare dolci da fave di cacao non fermentate che possono assumere un colore rosa o viola dopo esser trattate con un acido e sgrassate con etere di petrolio. 
Il cioccolato rosa è stato presentato  da pochi giorni a Shanghai (in Cina) durante un  evento mondano.
In Italia, anche che se solo per un’edizione limitata, la Perugina li proporrà per i suoi baci nellaconfezione Bijou da 150 grammi e nel classico tubo da 3 pezzi.

bacio ruby

Quando potremmo assaggiarli ?
Dobbiamo pazientare ancora un po’ per poterli gustare infatti raggiungeranno il mercato italiano tra qualche mese!
Facebook Comments